Bologna oltre il PIL. Lo sviluppo sostenibile in Emilia-Romagna e nella città metropolitana Prime – Intimatenights.co.uk


Bologna oltre il PIL. Lo sviluppo sostenibile in Emilia-Romagna e nella città metropolitana Il 25 settembre 2015 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato all unanimit l Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile Articolata in 17 obiettivi e in 169 target, che definiscono traguardi da raggiungere entro il 2030 22 target prevedono per una scadenza al 2020 , l Agenda considera quattro diverse forme di capitale economico, naturale, umano e sociale il cui depauperamento compromette l equilibrio fra le risorse a disposizione della generazione attuale e quelle da riservare alle generazioni future Tutti i Paesi sono chiamati a definire una propria strategia di sviluppo sostenibile declinando l Agenda in relazione alle specificit nazionali, e il raggiungimento dei 17 obiettivi richiede l impegno di tutte le componenti, dalle imprese ai governi, dalle organizzazioni della societ civile ai singoli cittadini Questo volume avanza una serie di proposte per selezionare e misurare gli obiettivi definiti dall Agenda 2030 con riferimento all Emilia Romagna e alla citt metropolitana di Bologna, luoghi di elevato sviluppo sociale ed economico Localizzare il tema dello sviluppo sostenibile nel territorio regionale e metropolitano rientra in una strategia internazionale che individua nell impegno delle comunit un fattore decisivo di successo per l attuazione dell Agenda, poich le istituzioni locali rappresentano il livello di governo pi vicino ai cittadini e possono mobilitare le risorse dei diversi territori L analisi dei dati disponibili evidenzia che per molti target possibile misurare in modo efficace, a livello regionale e metropolitano, gli esiti delle azioni poste in essere per realizzare gli obiettivi dell Agenda e le distanze che permangono rispetto ai traguardi fissati La ricerca analizza inoltre i principali mutamenti di importanti condizioni demografiche, sociali ed economiche, con riferimento alla citt metropolitana di Bologna, per individuare, in modo trasversale rispetto ai Goal dell Agenda 2030, questioni rilevanti per realizzare uno sviluppo sostenibile Poich le informazioni statistiche utilizzate sono in prevalenza disponibili nelle diverse realt , la metodologia di analisi applicata pu essere estesa ad altri contesti territoriali Prefazione di Pierluigi Stefanini Postfazione di Enrico Giovannini Con un saggio di Virginio Merola.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *