Free Prime La quarta rivoluzione industriale Author Klaus Schwab – Intimatenights.co.uk

La quarta rivoluzione industriale Supercomputer portatili e disponibili ovunque Robot intelligenti Veicoli autonomi Aumento delle capacit cerebrali grazie alla neuro tecnologia Scrittura del codice genetico Le innovazioni frutto di scoperte e ricerche scientifiche permeano gi le nostre vite e sono al centro della vita pubblica Klaus Schwab, fondatore e presidente esecutivo del World Economic Forum, convinto che siamo tuttavia solo all inizio di una trasformazione che modificher radicalmente il modo in cui viviamo, lavoriamo e comunichiamo Una trasformazione che Schwab non esita a definire quarta rivoluzione industriale Le rivoluzioni industriali hanno in passato permesso all uomo di non dover pi dipendere dalla propria forza e da quella degli animali, rendendo possibile la produzione di massa e dotando milioni di persone di competenze digitali La quarta rivoluzione industriale sar invece caratterizzata dalla presenza di nuove tecnologie che, combinando sfera fisica, digitale e biologica, genereranno conseguenze in tutte le discipline e in tutti i settori economici e produttivi, arrivando a mettere in discussione persino il significato di essere umano I cambiamenti e le trasformazioni di questa nuova rivoluzione industriale produrranno grandi opportunit , ma anche, inevitabilmente, enormi rischi l incapacit di adattamento delle organizzazioni le difficolt da parte delle istituzioni ad adottare e regolamentare le nuove tecnologie le criticit in termini di sicurezza generate da nuovi poteri il possibile aumento delle diseguaglianze la frammentazione della societ Schwab esamina e discute le principali conseguenze che la quarta rivoluzione avr su governi, aziende, societ civile e singoli individui, avanzando proposte per contenerne gli effetti negativi L analisi dell autore si fonda sulla convinzione che la quarta rivoluzione industriale possa essere gestita nella misura in cui si svilupperanno forme di collaborazione capaci di superare i confini geografici e le delimitazioni settoriali e disciplinari


About the Author: Klaus Schwab

Is a well known author, some of his books are a fascination for readers like in the La quarta rivoluzione industriale book, this is one of the most wanted Klaus Schwab author readers around the world.



8 thoughts on “La quarta rivoluzione industriale

  1. maurizio grifoni maurizio grifoni says:

    Vorrei riportare quanto scritto dall autore Un primo e fondamentale passo quello di continuare ad accrescere la consapevolezza e far s che la societ , a tutti i livelli, comprenda appieno quanto sta avvenendo, che proprio il fine di questo libro.Vero tutto ci , e il libro crea una prima concreta consapevolezz


  2. Beatrice Carla Beatrice Carla says:

    Bella panoramica su come le nuove tecnologie stanno cambiando e continueranno a cambiare la nostra esistenza.Linguaggio fluido e comprensibile a tutti anche a chi non ha dimestichezza con i temi affrontati.Testo fondamentale per coloro che vogliono vivere il futuro prossimo in maniera consapevole


  3. Guido Putignano Guido Putignano says:

    Ottimo libro scritto da una persona che ha influenzato positivamente il mondo


  4. Nicolò Nicolò says:

    Ho letto il libro tutto d un fiato, da una panoramica completa di come potr essere il futuro Molto molto interessante e fa riflettere


  5. Alessandro Alessandro says:

    Molto bello e utile da leggere fa capire un sacco di cose di come il mondo del business sta cambiando


  6. Cliente mysteries-detectives.co Cliente mysteries-detectives.co says:

    Il capitalismo fiducioso nella prospettiva della sostituzione dell uomo col robot Ma la cosa dubbia del punto di vista della teoria economica


  7. Enrico Enrico says:

    Bel libro lo consiglio


  8. eleonora eleonora says:

    sicuramente da legge se si vuole avere un idea di quello che potr essere e ancor di pi di quello che sar il libro scorrevele e di facile comprensione anche per chi non del settore.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *