Free Audible I piaceri viziosi – Intimatenights.co.uk

I piaceri viziosi Tolstoj ci mostra uno spaccato trasversale delle cattive abitudini, degli uomini e delle donne del suo tempo Individua quelli che secondo lui sono i motivi, che spingono le persone a consumare alcool e stupefacenti, e fa un analisi sulle pi comuni modalit sessuali all interno e fuori dal matrimonio E un capolavoro letterario e filosofico, da consigliare a chi fuma e a chi non fuma percH esamina gli equilibri delicati dell anima umana Sempre un piacere ricco leggere Tolostoj, anche questo breve, scorrevole saggio riflessioneMolto moderno analisi semplice, chiara, vera dei motivi che portano al consumo di droghe in senso generale alcoolici, sigarette, vari tipi di droghe in senso stretto, trasversalmente per classi sociali, generi e culture.Oggi aggiungeremmo anche droghe come manie integraliste e compulsive, ma la sostanza molto ben delineata.L indagine psicologica che induce al loro consumo precede gli studi di Freud, ma ne sostanzia diverse osservazioni al riguardo.Tolstoj con semplice nettezza ci propone le sue riflessioni per liberarsi di tali schiavit e seguire un vita guidata dalla coscienza e da valori di civilt e responsabilit universali, che per ha il difetto di inchiodarci alle nostre responsabilit via spesso faticosa, come si sa. Il libro, scritto e pubblicato all fine dell Ottocento, affronta tematiche importanti quali i piaceri effimeri provati dall uomo grazie all uso di tabacco, alcol e o droghe L autore critica aspramente l abuso e l uso di queste sostanze molto utilizzate, allora come oggi, sia fra i giovani che tra i pi anziani Successivamente viene affrontato il tema dei piaceri sessuali e del non senso del matrimonio quale raggiungimento della felicit dell essere, anch essi son considerati effimeri, peccaminosi, patetiche illusioni giustificate da una societ corrotta nello spirito e sviata dai costumi moderni La societ sguazza compiaciuta nel peccato, giustificato dalla spasmodica ricerca della libert, a fronte di un lento ma inesorabile oblio a cui sono destinati i saggi consigli degli avi e il buon costume passato La religione, la fiosofia e la scienza sembrano essere l unica soluzione al disgustoso impoverimento dell Io umano.E un testo che sembra essere scritto ieri La prima met del libro la trovo molto interessante Le motivazioni addotte mi sembrano coerenti con gli esempi di vita vissuta riportati e, per certi versi, sconcertanti vista anche la sincerit con cui vengono raccontati La seconda parte, e cio quella sul piacere fisico e sul matrimonio, mi sembra una visione dell autore abbastanza scontata e debole nelle sue motivazioni.Per questi motivi trovo che il libro sia complessivamente interessante e certamente da leggere, ma al tempo stesso poco originale in quanto, a mio parere, non aggiunge niente che non sia normalmente gi risaputo ai pi sia sul fronte dei mali che contraddistinguono la societ sia sul versante delle soluzioni adottabili.In fondo penso che ognuno di noi, in cuor proprio, sa bene cosa sia benigno e maligno, a noi spetta solo scegliere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *