Credimi! Sono un bugiardo: Confessioni di un manipolatore di media (Marketing e management) epub – Intimatenights.co.uk


Credimi! Sono un bugiardo: Confessioni di un manipolatore di media (Marketing e management) Un saggio caustico e provocatorio, scritto come un romanzo, dove lautore ci racconta dei suoi anni passati a creare finte notizie per attirare attenzione nei confronti di alcuni prodotti dei suoi clientiUn libro fondamentale per tutti coloro che vogliono capire come, partendo da un piccolo blog di provincia fino a diventare una vera e propria notizia ufficiale, le informazioni possano e vengano manipolate dalla Rete e dai Media



8 thoughts on “Credimi! Sono un bugiardo: Confessioni di un manipolatore di media (Marketing e management)

  1. Martin S. Martin S. says:

    Spedizione veloce e nessun problema di fattura estetica.Il libro non ne carne ne pesce, leggendo le recensioni mi ero caricato di alte aspettative Sar il cinismo latente o la voglia di non investire soldi inutilmente, ma ormai sto iniziando a non fidarmi di queste recensioni entusiaste di tutto.Il libro ripetitivo a tal


  2. Claudia&Marco Claudia&Marco says:

    Il titolo non fuorviante, anzi un perfetto riassunto di quello di cui tratta il libro Diciamo che ormai, vista l evoluzione dei social media, le strategie e la velocit di una campagna di marketing o diffazione sono cambiate, ma l idea alla base resta comunque quella Leggetelo anche solo per poter comprendere come, nel mondo,


  3. Marco Crotta Marco Crotta says:

    Una fantastica testimonianza di come tutto o quasi quello che ci passano i media sia FUFFA e di come questa fuffa possa essere e viene costruita ad arte per orientare le nostre opinioni, gli acquisti e il voto Descrive ragioni e meccanismi e riporta casi reali anche se ambientati in USA Non va inteso come un testo solo da pubbli


  4. Hal Hal says:

    un libro che aiuta a capire il modello di business che regge molti blog anche nostrani molti esempi riportati dall autore, che stato specialista nel settore, riguardano il livello di manipolazione dei media perpetrato a vantaggio o spesso pure a danno di un azienda sul web Molto scorrevole, il quadro che ne esce non positivo ma come


  5. Francesca Francesca says:

    Ho apprezzato molto la sincerit dell autore nel descrivere le scorrettezze che pi volte si subiscono partendo dai social, un libro dal quale dobbiamo trarre ispirazione come dice lui, per non incadere nell errore di una facile scalata verso il successo che non sempre potrebbe avvenire Condivido in pieno i suoi pensieri, un mercato cos d


  6. bobosg bobosg says:

    una confessione dell autore che cura le PR di grandi aziende americane e svela tutti i retroscena legati ai blog e ai media in generale.Spiega perch i modelli di business dei blog influenzano le notizie che pubblicano e come queste, quindi, influenzano noi.Consigliato a chi si occupa di comunicazione in generale.


  7. martina martina says:

    Leggere questo libro mi ha portato a riflettere come le notizie e la comunicazione di marca spesso venga manipolata per farci credere a certe cose vero che fa riferimento al mercato statunitense ma vi posso assicurare che nelle pagine troverete tanti spunti da applicare anche da noi


  8. _Mattoncino_ _Mattoncino_ says:

    Lettura deludente e inutile Sono rimasto molto male perch il libro letto precedente dello stesso autore Successo Perenne lo avevo trovato fantastico Questo invece praticamente inutile per chi da marketing in Italia Parla di una realt che esiste solo negli Usa e non affatto universale Se non lo avessi cominciato a sottolineare avrei chiesto il reso.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *